TORINO – Castelvecchio 0 – 1

  • in

TCF CRISANTINO

San Mauro, 17.01.16,
turno amaro per il TCF che non meritava la sconfitta e, soprattutto, di prendere un goal al 94’, praticamente a tempo scaduto, con il triplo fischio finale dell’Arbitro, senza rimessione al centro della palla.
Una partita che si poteva e si doveva vincere ma che ha trovato una protagonista assoluta nella n.1 del Castelvecchio, insuperabile e che ha preso di tutto facendo ben capire i motivi dell’ottimo posto in classifica delle ospiti.
Buona partita anche della n.1 del TCF, Mognol, anche lei “salvatrice” di varie palle goal e che nulla poteva fare sul tiro angolato e fatale dello 0-1.
Nel complesso una partita alla portata del TCF con un primo tempo a tinte granata, triangolazioni e qualità di gioco nettamente superiore con un secondo tempo più faticoso e che ha visto le granata perdere, con il passare dei minuti, quella fisicità necessaria per fare la differenza nei duelli e nel capire con rapidità le insidie e porvi riparo.
Una esperienza in più per la giovane squadra granata per comprendere l’importanza degli allenamenti e della condizione atletica che costituisce l’elemento indispensabile per raccogliere, la domenica, le soddisfazioni e il divertimento meritati.
A dimostrarlo, la partita casalinga con il Bologna vinta per 3 a 0 per merito di una maggiore fisicità a favore del TCF.
D’accordo su questa analisi il Presidente, oggi in Tribuna con lo sponsor “DEZZUTTO”, che ha definito eccessivo il risultato e sollevato da qualsiasi responsabilità l’intero gruppo granata.

Formazione del TCF:
MOGNOL, NIGRO, DI PIERO, NICCO, VALLOTTO, AMBROSI, TAMBURINI (CRISANTINO), RINERO (LUPO), AMBROSI, MALARA (BARBERIS), LEVIS, PONZIO

A disposizione: AGHEM, TONIOLO

Allenatore Antonio FERRARO
Vice Fulvio FRANCINI

Nella foto, lo sponsor-maglia della prima Squadra

Leave a Comment

(required)

(required)